Descrizione

- CAUSA EMERGENZA CORONAVIRUS IL CICLO DI INCONTRI E' STATO POSTICIPATO A DATA DA DESTINARSI -

Corso accreditato ai fini della Formazione Professionale Continua dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ed accreditato dall'Ordine degli avvocati di Padova ai fini della Formazione Continua dei propri iscritti, con il riconoscimento di 15 crediti formativi.

Il corso, organizzato dalla Scuola di Notariato del Comitato Triveneto in collaborazione con la Casa Editrice Giappichelli e con il patrocinio della Scuola forense di Padova "Francesco Baldon", della durata di 6 incontri di 4 ore ciascuno (giovedì, 14:30-18:30) per un totale di 24 ore di didattica frontale, si pone l'obiettivo di:

fornire, in questo primo ciclo, una conoscenza ad ampio spettro del diritto societario, presentando ai partecipanti i diversi istituti e le diverse tematiche relative alla governance delle società di capitali.

Un primo modulo sarà dedicato agli amministratori, esaminando i profili relativi a nomina, revoca, esercizio della funzione gestoria, deleghe, e con accurata attenzione ai temi della responsabilità.

Un secondo modulo sarà dedicato ai controlli dei soci, al controllo sindacale e alla revisione, nonché al controllo giudiziario ex art. 2409, con attenzione specifica anche alle novità di prossima entrata in vigore alla luce del codice della crisi.

Un terzo modulo sarà dedicato agli assetti proprietari, con particolare attenzione ai poteri dei soci nella gestione, alle competenze assembleari e ai diritti individuali, in generale e alla luce delle riforme introdotte dal Codice della crisi e dei preannunciati decreti correttivi, alle clausole statutarie incidenti sulla dialettica maggioranza-minoranza e a quelle finalizzate allo sblocco degli stalli decisionali.

I partecipanti al Corso potranno iscriversi altresì ad un ulteriore seminario, dedicato all’esame degli assetti proprietari e di governance nelle società tra professionisti, specie alla luce della prassi e della giurisprudenza venuta recentemente a formarsi.

Nell’illustrare ciascun argomento verrà prestata costante attenzione alle tematiche a più spiccata valenza applicativa e alla giurisprudenza attuale, al fine di consentire ai partecipanti una pronta ed esaustiva ricognizione dei principali temi operativi inerenti la struttura organizzativa dei modelli societari più diffusi nel tessuto economico regionale e nazionale.

Programma

1° MODULO: GLI ASSETTI PROPRIETARI NELLE SOCIETA' DI CAPITALI
 

Nomina e revoca degli amministratori nelle s.p.a. e nelle s.r.l. I doveri e le responsabilità degli amministratori e dei soci di società di capitali. Le modalità di esercizio delle funzioni gestorie: consiglio, presidente, presidente onorario. Le deleghe gestorie: presupposti, limiti, conseguenze nelle s.p.a. e nelle s.r.l. I doveri degli amministratori: il nuovo art. 2086 c.c. e il principio di adeguatezza dell’assetto organizzativo; obblighi e conseguenze della violazione. Il dovere di attivare le procedure per la gestione della crisi. Il ruolo e la posizione del consulente d’impresa. La responsabilità degli amministratori: classificazione delle condotte più rilevanti nella prassi giurisprudenziale. I criteri di quantificazione del danno nel nuovo art. 2486 c.c., il criterio differenziale e il criterio del deficit: le prospettive giurisprudenziali. Il ruolo dei soci nella gestione: diritti e doveri di controllo; poteri decisionali e responsabilità; l’art. 2476 e la responsabilità dei soci. 


2° MODULO: I DOVERI E LE RESPONSABILITA' DEGLI AMMINISTRATORI E DEI SOCI DI SOCIETA' DI CAPITALI
 

Il controllo degli azionisti e dei soci di s.r.l.: clausole statutarie estensive e limitative. I controlli sula società. La prassi giurisprudenziale. L’introduzione ad hoc di clausole di esclusione del socio che arreca danni di immagine alla società. Il controllo sindacale. I presupposti per la nomina dell’organo di controllo o del revisore nelle s.r.l. La prassi e gli orientamenti delle istituzioni rappresentative dei ceti professionali nella determinazione delle funzioni di controllo nelle s.r.l. Competenze, doveri e responsabilità dei sindaci. Il Codice della crisi e i nuovi doveri di vigilanza e di intervento dei sindaci e del revisore. Le procedure di allerta, doveri e responsabilità dei soggetti che esercitano il controllo. Il controllo giudiziario ex art. 2409. La nuova operatività della denuncia al tribunale di gravi irregolarità nelle s.r.l.: il quadro giurisprudenziale e la riforma.

3° MODULO: I CONTROLLI SULLA SOCIETA'
 

Soci e amministratori.Gli assetti proprietari nelle società di capitali. Il principio dell’esclusività della competenza degli amministratori nelle riforme e nelle controriforme recenti. Ricadute sulle determinazioni statutarie: le competenze dei soci sulla gestione e i diritti particolari dei soci sull’amministrazione. Tecniche statutarie e limiti normativi all’autonomia negoziale. Le nuove opportunità operative per le PMI: soluzioni statutarie e benefici del ricorso alle quote di categoria. Maggioranza e minoranza. Soluzioni statutarie per la determinazione degli assetti di potere tra i soci. I diritti particolari dei soci. Le nuove opportunità operative per le PMI: quote prive del diritto di voto, quote prive del diritto di controllo, quote a voto più che proporzionale. Tecniche difensive nelle clausole statutarie: i poteri di blocco della minoranza; i poteri di veto dei soci. Tecniche di coordinamento nei patti parasociali: benefici e svantaggi. Soluzioni statutarie per lo scioglimento delle situazioni di stallo decisionale: le clausole di roulette russa e di drag along.

I docenti

Il corpo docente è composto da:

  1. Prof. Marco Cian, Ordinario di diritto commerciale nell’Università di Padova
  2. Prof. Avv. Marco Speranzin, Ordinario di diritto commerciale nell’Università di Padova
  3. Prof. Avv. Alberto De Pra, Ricercatore di diritto commerciale nell’Università di Padova
  4. Dott. Andrea Beghetto, Dottore commercialista in Padova, Docente di diritto commerciale nell’Università di Padova, Dottore di ricerca in diritto commerciale
  5. Avv. Mattia Facci, Avvocato in Padova, Assegnista di ricerca nell’Università di Padova, Dottore di ricerca in diritto commerciale

Prezzi e Promozioni

CORSO COMPLETO

  • 450,00 € (+ IVA) 

* Gli iscritti riceveranno in omaggio una copia dell’opera Diritto commerciale, a cura di M. Cian, Giappichelli, 2019 (vol. I, Diritto dell’impresa – vol. II, Diritto della crisi d’impresa, aggiornato al Codice della crisi – vol. III, Diritto delle società).

 

SINGOLI MODULI

Modulo I € 175,00 (+IVA)

Modulo II: € 175,00 (+IVA)

Modulo III: € 175,00 (+IVA)

 

ULTERIORE SEMINARIO

 (14:30-18:30) è previsto lo svolgimento del Seminario:

LA GOVERNANCE NELLE SOCIETÀ FRA PROFESSIONISTI (Società tra professionisti e società tra avvocati. La composizione della compagine sociale. Soci professionisti e soci capitalisti. I poteri dei soci capitalisti. Limiti all’autonomia statutaria. L’amministrazione della Stp e della Sta. I poteri degli amministratori sul rapporto di prestazione d’opera)

Tutti gli iscritti al corso completo o a singoli moduli possono iscriversi altresì a tale seminario al prezzo agevolato di € 50,00 (+ IVA)

 

 

Il Corso si terrà presso la Scuola di Notariato del Comitato Triveneto – Padova, via G. Berchet n.17





CORSO COMPLETO

  •  450,00 € (+ IVA) 

* Gli iscritti riceveranno in omaggio una copia dell’opera Diritto commerciale, a cura di M. Cian, Giappichelli, 2019 (vol. I, Diritto dell’impresa – vol. II, Diritto della crisi d’impresa, aggiornato al Codice della crisi – vol. III, Diritto delle società).

 

SINGOLI MODULI

 Modulo I: € 175,00 (+ IVA)

 Modulo II: € 175,00 (+ IVA)

 Modulo III: € 175,00 (+ IVA)

 

CORSO ALTA SPECIALIZZAZIONE + SEMINARIO "LA GOVERNANCE NELLE SOCIETA' FRA PROFESSIONISTI"

 (14:30-18:30) è previsto lo svolgimento del Seminario: LA GOVERNANCE NELLE SOCIETÀ FRA PROFESSIONISTI. Per tutti gli iscritti al Corso completo o a singoli moduli iscrizione al prezzo agevolato di € 50,00 (+ IVA) anzichè € 95,00 (+ IVA)