FAQ

FAQ

FAQ Corso Magistratura

Cosa trova il corsista nella sua area riservata? 
Il Corsista, accedendo alla sua area riservata potrà trovare l’audio delle lezioni e le dispense scaricabili fornite dal Docente.

Cosa contengono le dispense e sono stampabili?
Contengono, in una trattazione più approfondita e discorsiva, i contenuti affrontati nel corso delle lezioni con un corredo di approfondimenti dottrinali quanto giurisprudenziali. Le informazioni ritenute più importanti sono sottolineate. Sono certamente materiale di approfondimento e di studio integrativo ai contenuti della lezione

Come avviene l'invio dei compiti da parte dei corsisti?  
Coloro che frequentano il corso a Roma consegneranno il cartaceo al Docente.
Per i frequentanti del corso in live streaming sarà chiesto di fare l'upload del cartaceo nell’area a loro riservata. 

Come vengono corretti i compiti? 
La correzione vengono fatte dai docenti sulla base di una scheda valutazione degli elaborati. Oltre lo schema del giudizio viene fornito lo schema di come andrebbe svolto il tema assegnato. Nella sede di Roma, invece, i discenti ricevono indietro anche il loro elaborato incluse le correzioni fatte fisicamente sull’elaborato consegnato.

Quali sono le differenze tra corso intensivo e corso ordinario? 
La metodologia d’insegnamento è ovviamente la stessa, per ogni materia vengono quindi trattati tutti gli istituti  concentrandosi in maniera più mirata sulle tematiche che potrebbero essere oggetto di prova d’esame. La differenza è nella trattazione degli argomenti: nell’ordinario ci potranno essere trattazioni più approfondite (es. nozione di consumatore nell’ordinario copre mezz’ora mentre nell’intensivo si rimanda alle dispense) comprese anche le parti più istituzionali di inquadramento che nell’intensivo vengono solo accennate. 

Come interagiscono le aule in videoconferenza con la sede romana? 
Nella loro area riservata, i Corsisti possono inserire delle domande che appariranno sullo schermo del docente il quale avrà modo di dare riscontro alle domande

Chi si iscrive all’intensivo può poi passare all’ordinario? 
Il passaggio è previsto solo a partire febbraio (alla fine del corso intensivo) pagando un importo integrativo
 

MODALITA' DI CONSEGNA E CORREZIONE TEMI

TEMA IN AULA
Per tutti gli iscritti
La traccia del tema in aula sarà dettata al microfono il sabato (come da calendario) alle ore 11,00.

Per gli iscritti al corso in streaming, si consiglia di collegarsi per ascoltare eventuali comunicazioni del docente.

Il file contenente la stessa traccia sarà caricato sul sito entro 30 minuti dalla dettatura.

Il termine di consegna della prova in aula è stabilito alle ore 17,00.

Il tema potrà essere redatto sia a penna che tramite pc (il tema scritto a penna dovrà essere scansionato e caricato come un unico file pdf; il file redatto tramite pc dovrà essere salvato in formato pdf). Si consiglia, per consentire di “allenarvi”, di scrivere a penna.

Per i soli iscritti in aula a Roma

Il tema deve essere svolto direttamente in aula, anche per consentire di ricreare le condizioni di esame che si affronteranno durante il concorso.

Ogni corsista deve portare con sé i fogli protocollo a righe e una penna di colore nero.

Il tema dovrà essere consegnato a mano direttamente ai tutor in aula entro le ore 17,00.

Per i soli iscritti in live streaming

Il tema dovrà essere caricato in area riservata entro e non oltre le ore 14.00 del giorno successivo in cui avviene la prova in aula.

Per questioni organizzative e per consentire una più celere correzione degli elaborati, i  temi caricati successivamente non potranno essere corretti.

Il tema caricato dovrà essere nominato nel seguente formato: cognome nome data esercitazione (ad es. il discente Mario Rossi che caricherà il tema assegnato in aula il 13 ottobre 2018 dovrà nominare il file rossi mario 13 ottobre 2018).

 

TEMA A CASA

Per tutti gli iscritti

La traccia del tema da svolgere a casa sarà caricata direttamente sul sito e nel file stesso sarà indicata la data entro la quale dovrà essere consegnato/caricato il proprio elaborato.

Il tema potrà essere redatto sia a penna che tramite pc (il tema scritto a penna dovrà essere scansionato e caricato come file pdf; il file redatto tramite pc dovrà essere salvato in formato pdf).

Per i soli iscritti in aula a Roma

Il tema svolto a casa dovrà essere consegnato a mano direttamente ai tutor d’aula.

Qualora l’iscritto, per eccezionali ragioni, non possa consegnare a mano il proprio elaborato, potrà caricare il tema nell’area riservata entro e non oltre lo stesso giorno indicato per la consegna.

Per questioni organizzative e per consentire una più celere correzione degli elaborati, i  temi caricati successivamente non potranno essere corretti.

Il tema caricato dovrà essere nominato nel seguente formato: cognome nome  giorno indicato come consegna ultima (ad es. il discente Mario Rossi che caricherà il tema assegnato a casa con consegna prevista entro il 30 ottobre 2018 dovrà chiamare il file rossi mario 30 ottobre 2018).

Per i soli iscritti in live streaming

Il tema dovrà essere caricato nell’area riservata entro e non oltre lo stesso giorno indicato per la consegna.

Per questioni organizzative e per consentire una più celere correzione degli elaborati, i  temi caricati successivamente non potranno essere corretti.

Il tema caricato dovrà essere nominato nel seguente formato: cognome e nome  giorno indicato come consegna ultima (ad es. il discente Mario Rossi che caricherà il tema assegnato a casa con consegna prevista entro il 30 ottobre 2018 dovrà chiamare il file rossi mario 30 ottobre 2018).

FAQ Corso per Esame d'Avvocato

Cosa trova il corsista nella sua area riservata? 
Il Corsista, accedendo alla sua area riservata potrà trovare: slides/schemi delle lezioni, materiali delle lezioni fornite dal Docente, raccolta ragionata della giurisprudenza, gli accessi alla documentazione fornita dalla Casa Editrice (ebook giuridici, banca dati Processo Civile Web,….), la correzione degli elaborati corretti.

Cosa contengo, e sono stampabili, i materiali delle lezioni? 

Le slides e gli schemi delle lezioni contengono le indicazioni indispensabili per padroneggiare i singoli isituti, anche con riferimento alle questioni più dibattute sia storicamente sia nella più recente giurisprudenza.

 

Come avviene l'invio dei compiti da parte dei corsisti?  

Coloro che frequentano il corso consegneranno a fine del tempo disponibile il cartaceo al Docente o al Tutor. Per i frequentanti del corso in live streaming sarà chiesto di fare l'upload del cartaceo nell’area a loro riservata. 
 

Come vengono corretti i compiti? 

Le correzioni vengono fatte dai docenti con giudizio e valutazione personalizzati. I discenti che frequentano in aula ricevono il loro elaborato incluse le correzioni fatte fisicamente sull’elaborato consegnato.

Quali sono le differenze tra corso intensivo e corso ordinario?

La metodologia d’insegnamento è ovviamente la stessa, per ogni materia vengono quindi trattati tutti gli istituti concentrandosi in maniera più mirata sulle tematiche che potrebbero essere oggetto di prova d’esame. La differenza è soprattutto nelle tempistiche di apprendimento; nel corso intensivo è richiesto uno sforzo maggiore agli studenti in ragione del tempo a disposizione prima dell'esame. 

 

MODALITA' DI CONSEGNA E CORREZIONE PARERI e ATTI

TEMA IN AULA
La traccia del tema in aula verrà consegnata il venerdì (come da calendario) alle ore 14,00.

Per gli iscritti al corso in streaming, si consiglia di collegarsi per ascoltare eventuali comunicazioni del docente.

Il file contenente la stessa traccia sarà caricato sul sito entro 30 minuti dalla dettatura.

Il termine di consegna della prova in aula è stabilito alle ore 19,00.

Il compito andrà redatto preferibilmente a mano (è necessario esercitarsi in tal senso in vista dell'esame) ma potrà essere compilato anche a mezzo pc (il tema scritto a penna dovrà essere scansionato e caricato come un unico file pdf; il file redatto tramite pc dovrà essere salvato in formato pdf).